ambiente3-1130x300.jpg

Osservatorio

L’Italia consumata

L’Italia consumata

Avanza senza sosta la cementificazione nel nostro Paese a discapito delle zone verdi, gli ultimi dati Ispra confermano un male tutto italiano. Malissimo Roma, bene Torino.

Venerdì, 20 Settembre 2019
Agricoltura europea a rischio per via del clima

Agricoltura europea a rischio per via del clima

L’EEA: continuando con il business as usual, in parecchie parti dell’Europa sarà abbandonato il settore agricolo, danni soprattutto al Sud.

Martedì, 17 Settembre 2019
La crisi idrica colpisce due miliardi di persone

La crisi idrica colpisce due miliardi di persone

Africa e Medio Oriente devono convivere con la scarsità di acqua, ma la gestione insostenibile della risorsa e il cambiamento climatico mettono a rischio anche l’Italia.

Martedì, 03 Settembre 2019
Stato di emergenza

Stato di emergenza

Nonostante la fragilità certificata del nostro territorio, l’Italia continua a fare poca prevenzione sugli eventi estremi e la crisi climatica.

Martedì, 20 Agosto 2019
Amazzonia, deforestazione a causa della carne

Amazzonia, deforestazione a causa della carne

Alcune grandi aziende argentine dedite alla produzione e alla lavorazione di carne sono legate alla deforestazione del Gran Chaco - la più grande foresta tropicale secca del Sud America

Giovedì, 01 Agosto 2019
29 luglio 2019: le risorse del Pianeta finiscono sempre prima

29 luglio 2019: le risorse del Pianeta finiscono sempre prima

Consumati i servizi ecosistemici che il Pianeta dona in un anno

Lunedì, 29 Luglio 2019
Italia: 19,3 miliardi di euro in sussidi dannosi all’ambiente

Italia: 19,3 miliardi di euro in sussidi dannosi all’ambiente

Crescono i finanziamenti pubblici diretti e indiretti che generano perdita di biodiversità: nel mondo la quota è pari a 10 volte quella destinata a conservare la natura.

Martedì, 23 Luglio 2019
Il riscaldamento globale impatta sull’energia

Il riscaldamento globale impatta sull’energia

Anche il settore energetico dovrà adattarsi al cambiamento climatico per evitare instabilità nel sistema. I Paesi del sud Europa i più a rischio, idroelettrico nel mirino.

Giovedì, 18 Luglio 2019
Crimini ambientali: un giro d’affari che vale 16,6 miliardi di euro

Crimini ambientali: un giro d’affari che vale 16,6 miliardi di euro

Cementificazione selvaggia e ciclo illecito dei rifiuti gli ecoreati maggiormente commessi. La Campania la regione peggiore. I numeri del rapporto Ecomafia 2019 di Legambiente.

Martedì, 09 Luglio 2019
[12 3 4 5  >>