ambiente3-1130x300.jpg

Ambiente

Cerca tra gli articoli

La crisi idrica colpisce due miliardi di persone

La crisi idrica colpisce due miliardi di persone

Africa e Medio Oriente devono convivere con la scarsità di acqua, ma la gestione insostenibile della risorsa e il cambiamento climatico mettono a rischio anche l’Italia.

Martedì, 03 Settembre 2019
Lombardia circolare

Lombardia circolare

La Lombardia va avanti circa la collaborazione con Enea sull'economia circolare

Giovedì, 29 Agosto 2019
Stato di emergenza

Stato di emergenza

Nonostante la fragilità certificata del nostro territorio, l’Italia continua a fare poca prevenzione sugli eventi estremi e la crisi climatica.

Martedì, 20 Agosto 2019
Plastiche artiche

Plastiche artiche

La presenza di micro plastiche nelle nevi dell'Artico imporrà la revisione dei parametri dell'inquinamento urbano

Mercoledì, 07 Agosto 2019
Amazzonia, deforestazione a causa della carne

Amazzonia, deforestazione a causa della carne

Alcune grandi aziende argentine dedite alla produzione e alla lavorazione di carne sono legate alla deforestazione del Gran Chaco - la più grande foresta tropicale secca del Sud America

Giovedì, 01 Agosto 2019
29 luglio 2019: le risorse del Pianeta finiscono sempre prima

29 luglio 2019: le risorse del Pianeta finiscono sempre prima

Consumati i servizi ecosistemici che il Pianeta dona in un anno

Lunedì, 29 Luglio 2019
Città: un problema di programma

Città: un problema di programma

Oggi le città devono essere pianificate in anticipo per rispondere alle sfide dei cambiamenti climatici

Venerdì, 26 Luglio 2019
La pellicola di cera d’api, dal Veneto un’ idea ecologica ed alternativa

La pellicola di cera d’api, dal Veneto un’ idea ecologica ed alternativa

Apepak si presenta come un panno di cotone, che lavorato con cera d’api e olio di jojoba diventa modellabile, resistente e riutilizzabile. Il vantaggio? Eliminare la plastica

Mercoledì, 24 Luglio 2019
Italia: 19,3 miliardi di euro in sussidi dannosi all’ambiente

Italia: 19,3 miliardi di euro in sussidi dannosi all’ambiente

Crescono i finanziamenti pubblici diretti e indiretti che generano perdita di biodiversità: nel mondo la quota è pari a 10 volte quella destinata a conservare la natura.

Martedì, 23 Luglio 2019
<<  1 [23 4 5 6  >>