energia3-1130x300.jpg
  • Home
  • ENERGIA
  • L’Italia abolisce il “Professor’s Privilege” cosa cambia per le invenzioni dei ricercatori universitari e degli enti pubblici di ricerca

L’Italia abolisce il “Professor’s Privilege” cosa cambia per le invenzioni dei ricercatori universitari e degli enti pubblici di ricerca

Articolo a cura di: Anna Maria Stein – Avvocato Proprietà Intellettuale (Counsel Eversheds Sutherland)

Tra le modifiche apportate al Codice della Proprietà Industriale dalla Legge n. 102 del 24 luglio 2023, entrata in vigore lo scorso 23 agosto 2023, vi è l'abrogazione del cosiddetto "Professor’s Privilege", che prevedeva la titolarità dei diritti sulle invenzioni brevettabili in capo ricercatori dipendenti, o legati da contratto, delle università e degli enti pubblici di ricerca.

(clicca qui per leggere l'articolo completo)