edilizia3-1130x300.jpg
  • Home
  • EDILIZIA
  • Additive manufacturing nel settore delle costruzioni, l'analisi dei costi

Additive manufacturing nel settore delle costruzioni, l'analisi dei costi

L’industria delle costruzioni sta vivendo una trasformazione digitale, adottando le tecnologie tipiche dell’industria 4.0, tra cui l’Additive Manufacturing (AM), o stampa 3D

L'industria Architecture, Engineering and Construction (AEC) affronta ogni giorno diverse sfide e criticità, sia a livello produttivo che ambientale, che premono questo settore ad avviare un processo di innovazione e digitalizzazione. Questa necessità di innovazione è ancor più messa in risalto dalla centralità e dall’influenza che questo settore riveste a livello globale. Basti pensare che l’industria delle costruzioni detiene il 6% del PIL globale, con un valore atteso in netta crescita negli anni a venire. Mentre altri settori industriali, come quello automobilistico, aerospaziale, aeronautico, hanno subito nel corso degli anni un processo di trasformazione digitale che ha permesso loro di aumentare produttività e qualità, il settore delle costruzioni sembra essere troppo lento a adattarsi alle nuove tecnologie e non ha mai subito una grande trasformazione. Però negli ultimi anni la tendenza sembra si stia invertendo, con sempre maggiori investimenti sulla digitalizzazione del settore. In questo contesto, l'Additive Manufacturing (AM) rappresenta una delle tecnologie più interessanti e ricche di potenzialità per perseguire l’obiettivo di innovazione nell’edilizia. In particolare, questo lavoro si concentra su una valutazione dell'AM come tecnologia abilitante per il settore delle costruzioni, mettendo in luce sfide e opportunità, con un particolare focus su un’analisi dei costi derivanti dall’impiego della tecnologia e sulla loro struttura, discutendo se l'uso della stampa 3D possa rappresentare una valida alternativa ai metodi costruttivi convenzionali.

Articolo a cura di: 

Daniele Re*, Carla Di Biccari **, Angelo Corallo ***

*Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione - Università del Salento daniele.re@unisalento.it

** Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione - Università del Salento carla.dibiccari@unisalento.it

*** Dipartimento di Ingegneria dell’Innovazione - Università del Salento angelo.corallo@unisalento.it

Clicca qui per scaricare l'articolo completo.