energia-1130x300.jpg
  • Home
  • ENERGIA
  • Il 26 marzo torna "M'illumino di meno", l'iniziativa per la lotta agli sprechi

Il 26 marzo torna "M'illumino di meno", l'iniziativa per la lotta agli sprechi

Tanti gli enti e le istituzioni che venerdì spegneranno le luci per un’ora: dalle 19.00 alle 20.00 rimarrà spenta anche l’illuminazione della facciata esterna del Palazzo del Quirinale

Torna il 26 marzo l’iniziativa lanciata sedici anni fa da Caterpillar, programma radiofonico Rai, diventata simbolo della lotta agli sprechi e dei comportamenti nel rispetto dell’ambiente. L’edizione del 2021 è dedicata al «Salto di Specie». Tanti gli enti e le istituzioni che venerdì spegneranno le luci per un’ora: dalle 19.00 alle 20.00 rimarrà spenta anche l’illuminazione della facciata esterna del Palazzo del Quirinale. 

La Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili prevede piccoli gesti all’insegna del cambiamento e dell’eco-sostenibilità, l'iniziativa è mirata non solo a ridurre i consumi, ma anche a promuovere quell'evoluzione ecologica necessaria ad uscire nella maniera migliore dalla pandemia. Il ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani ha dichiarato: «Dobbiamo mettere in campo misure importanti - spiega - il vero virus di cui abbiamo bisogno è quello della sobrietà». Il virus della sobrietà si raggiunge «con la cultura, senza vere idee preconcette- spiega Cingolani- la sobrietà ci richiede un grande investimento in conoscenza, e i bambini che ora circolano per le strade, pagheranno un grande costo se non riusciamo ad agire e a portare avanti i target che ci siamo posti, come lo stop all’innalzamento delle temperature». 

Oltre ai patrocini istituzionali, che includono la Medaglia della presidenza della Repubblica, sono arrivate anche le adesioni di strutture sanitarie che da oltre un anno sono in prima linea per fronteggiare il Covid: il Policlinico Gemelli e l'Ospedale pediatrico Bambino Gesù. Questa edizione 2021 è inevitabilmente speciale focalizzata nel modo di abitare il pianeta, con una particolare attenzione al filone sanitario, tante anche le adesioni di ospedali, Asl, medici e infermieri.

La Rai partecipa a questa edizione con lo spegnimento delle luci in tutte le sedi e i Centri di produzione e installerà le rastrelliere per le biciclette dei dipendenti per promuovere la mobilità sostenibile in azienda. Una programmazione dedicata verrà messa a punto con servizi nei programmi televisivi e radiofonici, e nelle edizioni dei tg nazionali e regionali e in quelle dei gr. La puntata speciale di Caterpillar, on air su Rai Radio2 il 26 marzo dalle 18, verrà trasmessa per la prima volta anche in Visual Radio sul canale Rai Radio2 di RaiPlay. Sarà un lungo racconto, con i conduttori Massimo Cirri e Sara Zambotti, di adesioni alla 17/a edizione: comuni, aziende, persone che stanno facendo un "Salto di specie" verso la sostenibilità ambientale. 

Oltre alle luci del Quirinale, il 26 marzo alle 19 si spegneranno simbolicamente le luci di Palazzo Chigi, Palazzo Madama, Palazzo Montecitorio e Palazzo della Consulta. Si spegneranno anche le luci dell'Arena di Verona, delle piazze e dei monumenti dei più importanti Comuni italiani (Trieste, Ravenna, Pesaro, Modena, Unione dei Comuni della Bassa Romagna, Ragusa, Firenze, Padova, Rovigo, Verona, Palermo, Aosta). Oltre duecentocinquanta Comuni Bandiera Arancione in tutta Italia aderiranno spegnendo coralmente i propri monumenti simbolo.