ambiente5-1130x300.jpg
  • Home
  • AMBIENTE
  • Farm to fork e biodiversità, lo studio per un sistema agroalimentare sostenibile

Farm to fork e biodiversità, lo studio per un sistema agroalimentare sostenibile

Articolo a cura di Alberto Ancora Presidente Federchimica – Agrofarma, Associazione nazionale imprese agrofarmaci

Le strategie europee ‘From Farm to Fork’ e ‘Biodiversità’, in linea con il Green Deal, definiscono alcuni target di produzione imprescindibili per una crescita virtuosa e a basso impatto ambientale dell’industria agroalimentare. Facendolo, non tengono però in considerazione gli effetti a medio e lungo termine che una drastica riduzione dei mezzi tecnici a disposizione degli agricoltori per la difesa e lo sviluppo delle colture – come agrofarmaci e fertilizzanti – provocheranno per l’approvvigionamento del cibo in Europa.

Tutti i dati finora emersi confermano che, allo stato attuale, il raggiungimento degli obiettivi ambientali delle strategie europee avrà un impatto negativo significativo sulla capacità produttiva dell’agricoltura dell'UE e sulla sua redditività. D’altra parte, gli stessi convengono sulla necessità di una valutazione olistica e complessiva dei loro effetti, come base per le necessarie strategie di ripartenza e sostenibilità a cui l’intero comparto agroalimentare è chiamato.

Clicca qui per leggere l'articolo completo.