energia2-1130x300.jpg

Raffreddare casa con il sole

Il solar cooling è una delle più recenti innovazioni nel settore della climatizzazione residenziale ed industriale
  • solar-cooling (1)

    solar-cooling (1)

Si chiama solar cooling e consente di utilizzare l’energia solare non solo per produrre acqua calda sanitaria e per approvvigionare l’impianto di riscaldamento ma anche per climatizzare l’aria durante la stagione estiva. Sembra un ossimoro, ma l’energia del sole può esser sfruttata anche per produrre aria fredda, con un risparmio energetico molto elevato ed un conseguente abbattimento delle emissioni nocive nell’atmosfera. Il solar cooling è possibile grazie alle evoluzioni tecnologiche di impianti solari e fotovoltaici, pompe di calore e climatizzatori. Gli impianti solari per il solar cooling sono abbinati ad una macchina frigorifera che produce aria od acqua fredda. In sintesi, il pannello, grazie alla radiazione solare, produce aria od acqua calda che, convogliata in una macchina frigorifera, viene trasformata in aria o acqua fredda per alimentare l’impianto di condizionamento. In estate, quando si registra il picco di richiesta di energia elettrica per alimentare i condizionatori, il solar cooling consente di sfruttare proprio l’abbondanza di energia solare, con indubbi benefici per il risparmio energetico in bolletta. Inoltre, chi sceglie di installare impianti di questo tipo può utilizzare completamente l’abbondanza di acqua calda durante l’estate che altrimenti verrebbe in parte sprecata, contribuendo a ridurre i tempi di ammortamento dell’investimento nell’impianto solare. In un Paese come l’Italia in cui la radiazione solare estiva è molto elevata, ed elevata è anche la richiesta di energia per il raffrescamento degli edifici, il solar cooling potrebbe essere una tecnologia per abbattere notevolmente costi e inquinamento, dato che fa coincidere la maggior richiesta di freddo con la maggior disponibilità di energia solare. Attualmente questa tecnologia è ancora in evoluzione per consentire una sufficiente economicità di installazione anche in singoli contesti residenziali. Finora, infatti, la dimensione e la potenza delle macchine frigorifere lo rende applicabile solo in contesti con impianti centralizzati. Il solar cooling, inoltre, può beneficiare di incentivi introdotti con il Conto Termico e delle detrazioni fiscali del 65% per la riqualificazione energetica degli edifici. Le case produttrici di climatizzatori hanno già iniziato a sviluppare modelli di macchine che si possano integrare con impianti a pannelli solari termici e fotovoltaici. Essendo il solar cooling una tecnologia ancora giovane, la conoscenza del suo funzionamento, dei vantaggi che si possono conseguire e la capacità di progettare e installare un impianto efficiente sono appannaggio di una percentuale ancora bassa di professionisti del settore. Tra essi Io Guadagno Ora è una realtà con molta esperienza nel settore degli impianti di riscaldamento e raffrescamento: con un team di tecnici qualificati e costantemente aggiornati rispetto alle ultime innovazioni nel campo della climatizzazione, Io Guadagno Ora è in grado di studiare e realizzare impianti di solar cooling sfruttando le tecnologie finora disponili.

Condividi

Di' che ti piace su...