edilizia-1130x300.jpg
  • Home
  • EDILIZIA
  • Gli smart spaces tra i 10 trend tecnologici del futuro

Gli smart spaces tra i 10 trend tecnologici del futuro

Progettare gli ambienti in un’ottica di efficienza, sostenibilità, personalizzazione e innovazione: se ne parla il 21 e 22 novembre a Bologna all’interno di LUMI Expo 2019

Milano, 11 settembre 2019 - In un’epoca in cui tutto è “smart”, parlare di “Smart Spaces” non desta sorpresa… Eppure il significato e le implicazioni che stanno dietro a questo concetto - che Gartner ha segnalato come uno dei trend tecnologici strategici per il futuro nel suo rapporto “10 Strategic Technology Trends” - sono più profondi di quanto sembri.

Gli Smart Spaces sono ambienti fisici o digitali in cui le persone e le tecnologie interagiscono in ecosistemi evoluti, che racchiudono alcuni aspetti chiave quali: apertura, connessione, coordinamento e intelligenza. Secondo la società di analisi Markets and Markets, il valore di mercato totale di questi spazi intelligenti passerà da 8,5 miliardi di dollari del 2019 a 19,9 miliardi entro il 2024, registrando un tasso di crescita annuale del 18,5%. Una tale previsione è legata soprattutto alla crescita esponenziale dell’Internet of Things e all’aumento delle iniziative in materia di efficientamento energetico e sostenibilità ambientale degli edifici in cui le nuove tecnologie giocheranno un ruolo cruciale.

A LUMI EXPO, SOLUZIONI E TECNOLOGIE PER L’AMBIENTE COSTRUITO
In quanto ecosistemi aperti, connessi e intelligenti al servizio della qualità di vita e del benessere delle persone, gli Smart Spaces saranno al centro di una serie di incontri, convegni e aree dimostrative della prossima edizione di LUMI Expo, in programma il 21 e 22 novembre 2019 a BolognaFiere.

Attraverso l’incontro, la collaborazione, la formazione verticale e attraverso aree dimostrative che raccontano e spiegano la tecnologia applicata, la mostra-convegno affronta la trasformazione digitale nei vari spazi della vita umana, dall’edificio 4.0 alla città intelligente. Si rivolge in questo modo ai professionisti di tutta la filiera: system integrator, security manager, progettisti, architetti, installatori, facility manager, energy manager, produttori di software e hardware.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI
press@lumiexpo.com
LUMIexpo.com
Relazioni esterne
Sabina Poletti TECNO

Condividi

Di' che ti piace su...