copertina tekneco n. 0

Tekneco #0

Che succede quando una regione come la Puglia si scopre non solo non in ritardo, ma in marcia con lo stesso passo del resto d’Italia e in certi casi persino all’avanguardia, in un settore? Si aprono le pagine per una storia da raccontare. Ed è proprio questo il fine di Tekneco, dove anche nel nome abbiamo cercato di fondere i temi dell’edilizia sostenibile, della tecnologia in chiave ecologica (recuperando l’etimologia dal greco antico), delle energie rinnovabili. L’intuizione di un editore lungimirante prenderà vita su queste pagine, ogni tre mesi, con il lavoro di tanti autori: dal mondo del giornalismo specializzato e delle università. Ognuno con le proprie competenze e professionalità racconterà le eccellenze italiane e pugliesi: le novità tecnologiche, ecologiche, normative e di mercato che davvero permettano di capire dove sta andando questo settore. Dove la Puglia partecipa, alla pari, a un coro incessante di ricerca e sviluppo.
Per questo motivo abbiamo deciso di aprire la rivista con la nascita del Distretto produttivo dell’edilizia sostenibile in Puglia. La sua nascita è gemella della nostra, di Tekneco. Questo progetto, tuttavia, sarebbe oggi orfano se non fosse declinato su più media. Ecco perché nel contempo nasce il sito web di Tekneco, con contenuti originali. È un canale sempre aperto dove incontrare i lettori e gli attori della ricerca universitaria e scientifica. Con questi strumenti ci proponiamo oggi sul mercato editoriale, sperando di poter contribuire alla discussione e alla conoscenza in quest’ambito. Per l’avvento di un mondo eco-sostenibile.

sfoglia la rivista

immagine primo piano tekneco n. 0
Decolla il distretto pugliese per l’edilizia sostenibile

Decolla il distretto pugliese per l’edilizia sostenibile

Con il via libera della Regione, la Puglia si pone da guida per l’intera filiera che va dalle costruzioni alla componentistica, dai centri di ricerca ai certificatori

di

Rinnovabili: il caos normativo paralizza il mercato

Rinnovabili: il caos normativo paralizza il mercato

La dichiarazione di incostituzionalità sulla normativa pugliese si somma ai progetti di revisione degli incentivi

di


 

Sbarca in Italia la certificazione Leed

Sbarca in Italia la certificazione Leed

Gli edifici con l’attestazione di sostenibilità ambientali hanno retto alla crisi del real estate americano. Si punta a replicare in Italia

di

Fotovoltaico organico, Lecce tra i pionieri

Fotovoltaico organico, Lecce tra i pionieri

L’università del Salento fa avanguardia per la ricerca di nuovi materiali, che offrono vantaggi sul silicio nelle celle solari. Questo scopo accomuna i principali poli universitari in Italia e nel mondo

di


 

Area Science Park, la green innovation messa alla prova

Area Science Park, la green innovation messa alla prova

Un cappotto attivo. Una pompa geotermica. Motori a microturbine a gas. Questi e altri progetti stanno prendendo vita nell’ente pubblico di ricerca a Trieste

di

Project financing: opportunità e chimere

Project financing: opportunità e chimere

Viene oggi considerato la panacea degli investimenti per creare infrastrutture sostenibili. Vantaggi e svantaggi di questa nuova formula finanziaria.

di


 

Il palazzo della PA consuma poco

Il palazzo della PA consuma poco

L’edificio della Provincia di Bolzano ottiene un primato: la certificazione energetica Casa Passiva e Clima Oro. Abbattuti i consumi dopo la ristrutturazione intelligente

di

Il cemento trasparente italiano debutta in Cina

Il cemento trasparente italiano debutta in Cina

Grazie ai mix di materiali ecosostenibili e al nuovo cemento trasparente i.light® il padiglione italiano è stato giudicato uno dei migliori tra quelli presenti all’Expo 2010 di Shangai. Peccato che siano tecnologie trascurate in patria

di


 

Mappe concettuali per paesaggi sostenibili

Mappe concettuali per paesaggi sostenibili

Devono cambiare i paradigmi con cui si pensa ed elabora l’occupazione dello spazio da parte dell’uomo. Sta già avvenendo, in progetti innovativi. Il commento

di

Prati da parati

Prati da parati

Tecnologie semplici e innovative per far crescere il verde in qualunque direzione: da Tecology a PerliGarden a Euroambiente, tanti progetti italiani

di


 

La ricerca dell’equilibrio tra Mobilità, Velocità e Ambiente

La ricerca dell’equilibrio tra Mobilità, Velocità e Ambiente

Negli ultimi decenni il sempre più frequente ricorso alle gallerie stradali, unito alla più elevata sensibilità alle problematiche che coinvolgono la qualità della vita, hanno portato ad affrontare con maggiore attenzione i problemi connessi con la progettazione degli imbocchi dei tunnels.

di

Padova, trasformazione della città a favore delle utenze “deboli”

Padova, trasformazione della città a favore delle utenze “deboli”

Tre nuove porte di accesso alla città ciclabile in armonia con l’ambiente fluviale.

di