copertina tekneco n. 15

Tekneco #15

Ultim’ora: mentre le fucine della redazione mandano avanti e indietro le bozze di questo numero fra Lecce, Roma e Milano (e non si dica che il nostro giornale non ha un taglio nazionale), l’Eurostat ci informa che, sia pure lentamente, l’uso delle fonti rinnovabili in Europa continua a crescere, avendo raggiunto nel 2012 il 14,1%, a fronte dell’impegno di arrivare a quota 20% entro il 2020.
Non solo, ma l’Italia è uno dei paesi dove questa crescita, dal 2004 ad oggi, è stata più vertiginosa, partendo da un 5,7% per arrivare al 12,3% nel 2011. L’obiettivo che l’Europa ci ha assegnato è del 17%.
Certo, la Svezia ha toccato quota 51% (era al 38,7% nel 2004) e ha raggiunto e superato l’obiettivo che le era stato fissato (il 49%) con ben otto anni di anticipo.
Sorprende, invece, ma solo per un pregiudizio culturale, il fatto che la Lettonia sia già al 35,8% o che l’Estonia sia stata la prima, con addirittura nove anni di anticipo, a raggiungere le quote assegnatele e avere oggi un quarto della sua energia proveniente da rinnovabili.
Fra i peggiori – altro pregiudizio culturale – non ci aspetteremmo Gran Bretagna (4,2%) e Olanda (4,5%): a dimostrare che i processi di transizione energetica dipendono da molti fattori, non tutti facilmente in- terpretabili. Per alcuni la storia dell’umanità è interpretabile attraverso il possesso dell’energia: chi detiene il fuoco è sempre stato il capo, dai tempi dell’Homo erectus alla Roma di Mario e Silla dove le vestali ne erano le custodi, fino a Napoleone o la corsa verso l’atomo nel Novecento. Il boom delle rinnovabili cambia gli scenari. I moderni padroni del fuoco – che possiedono gas, petrolio e carbone – sono quelli che più si sentono minacciati dalla rivoluzione verde. E sono quelli che nei governi di tutto il mondo, non solo da noi, fanno di tutto per tirare il freno a mano.
Dispiace per loro ma efficienza, rinnovabili e intelligenza (smart) sono già fra noi e i loro tentativi non saranno meno vani di quegli uomini dell’antichità che vedevano nell’invenzione della scrittura un pericolo. Sappiamo com’è andata a finire.

sfoglia la rivista

immagine primo piano tekneco n. 15
Un Paese sempre più efficiente

Tekneco #15 – Efficienza energetica

Un Paese sempre più efficiente

Presentato il nuovo Rapporto annuale dell’Enea sull’efficienza energetica: il nostro Paese risparmia energia e centra gli obiettivi. Il settore residenziale fa la parte del leone

di

50 anni tutti in legno

Tekneco #15 - Anniversari

50 anni tutti in legno

Mezzo secolo di storia nelle case in legno della Rubner, che adesso parte anche per un tour per farle conoscere in tutta Italia

di


 

Verdura sotto i riflettori

Tekneco #15 - Efficienza

Verdura sotto i riflettori

A Reggio Emilia la nuova illuminazione rifà il look al supermercato Conad “Le Vele” di Reggio Emilia. E migliora la bolletta

di

Il verde che crescerà sulle nostre case

Tekneco #15 - Giardini pensili

Il verde che crescerà sulle nostre case

Il giardino pensile non è di sicuro una novità, ma negli ultimi tempi c’è stata una riscoperta delle coperture verdi, e anche vive nel senso vegetale

di


 

Guaritori di edifici

Tekneco #15 - Geometri a convegno

Guaritori di edifici

Maurizio Savoncelli, Presidente del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, ci parla della nuova iniziativa della categoria che affronta la “Sindrome da edificio malato” e delle prospettive future per l’edilizia

di

Rivalue, il check up 2.0 della casa efficiente

Tekneco #15 - Software

Rivalue, il check up 2.0 della casa efficiente

Al via la nuova release del portale web, arricchito anche di uno spazio notizie, e del software di calcolo costi/benefici del risanamento in edilizia

di


 

Un tesoro sopra le nostre teste

Tekneco #15 - Energia e consumi

Un tesoro sopra le nostre teste

In Italia ci sono più di mille chilometri quadrati di tetti che se fossero “coltivati” a solare produrrebbero il 45% di tutto il consumo elettrico nazionale

di

La frontiera del caldo e del freddo

Tekneco #15 - Isolamento

La frontiera del caldo e del freddo

I tetti sono la parte dell’edificio che è più esposta sia ai carichi termici estivi, sia agli agenti atmosferici invernali: un punto critico sotto il profilo dell’efficientamento energetico

di


 

Sotto un cielo di risorse

Tekneco #15 - Solare termico

Sotto un cielo di risorse

Le aziende che possono utilizzare il solare termico sono tutte quelle che necessitano di calore di processo a bassa e media temperatura, con una copertura adeguata e locali tecnici idonei per i sistemi d’accumulo

di

La battaglia energetica passa sui tetti

Teneco #15 - Fotovoltaico

La battaglia energetica passa sui tetti

Il fotovoltaico installato sui nostri tetti non solo è più in auge che mai, ma per il futuro persino i grandi operatori finanziari pensano possa mettere in crisi le grandi compagnie energetiche

di


 

Klimahouse: un successo che corre dalle Alpi ai trulli, prossima fermata Stazione Leopolda

Tekneco #15 - Klimahouse 2014

Klimahouse: un successo che corre dalle Alpi ai trulli, prossima fermata Stazione Leopolda

La fiera di riferimento dell’efficienza energetica e della sostenibilità nell’edilizia, andata in scena a Bolzano con la nona edizione, si conferma in ottima salute. E rilancia la sua formula di successo in Toscana

di

Quei fanghi che possono diventare energia

Tekneco #15 – Depurazione

Quei fanghi che possono diventare energia

Un seminario tecnico ha evidenziato la crescente mole dei fanghi di depurazione e le strategie per la loro gestione, compreso l’uso per produrre energia

di


 

Fototherm: fotovoltaico e solare termico in un’unica soluzione

Tekneco #15 - Rinnovabili

Fototherm: fotovoltaico e solare termico in un’unica soluzione

L’azienda, nata nel 2006, ha ideato un prodotto unico per i due tipi di impianti. Una soluzione che potrebbe essere spinta dagli obblighi sulle rinnovabili in edilizia

di

Biogas: il primato della Lombardia

Tekneco #15 - Agroenergie

Biogas: il primato della Lombardia

Presentata a Bioenergy, il salone delle rinnovabili in agricoltura, la situazione del biogas lombardo. La Lombardia è prima nel settore

di


 

Una nuova mappa per il solare mondiale

Tekneco #15 - Mercato

Una nuova mappa per il solare mondiale

Dopo le turbolenze degli scorsi anni, il 2014 dovrebbe essere l’anno della stabilizzazione di questa tecnologia. In Italia l’attenzione è ora concentrata sulle piccole taglie

di

Il Paese del Sole punta all’estero e sull’efficienza

Tekneco #15 - Imprese

Il Paese del Sole punta all’estero e sull’efficienza

L’amministratore delegato di TerniEnergia, Stefano Neri, evidenzia la nuova strategia del Gruppo, che punta soprattutto sui mercati esteri emergenti

di


 

Largo ai “nuovi”, ma la prima generazione resiste ancora

Tekneco #15 - Innovazione

Largo ai “nuovi”, ma la prima generazione resiste ancora

I tradizionali pannelli in silicio dominano ancora la scena per ragioni economiche. Ma la strada verso il solare del futuro è già tracciata

di

Gli strateghi dei grandi impianti

Tekneco #15 - Analisi

Gli strateghi dei grandi impianti

Le installazioni intorno al MW di capacità, in assenza di incentivi, non risultano convenienti per gli investitori

di


 

L’anello debole della manifattura italiana

Tekneco #15 - Filiera

L’anello debole della manifattura italiana

Il compromesso sui dazi non risolleva l’industria italiana. Il presidente del Comitato Ifi, Alessandro Cremonesi, auspica il varo di misure più incisive da parte di Bruxelles

di

Le filiere dimenticate del successo verde

Tekneco #15 – PIL green

Le filiere dimenticate del successo verde

Agricoltura e turismo rappresentano un quarto dell’economia nazionale, ma c’è ancora chi fatica a interpretarli in chiave “green”

di


 

La mossa dell’elettrico

Tekneco #15 - Europa

La mossa dell’elettrico

Per rendere realtà un nuovo modello di mobilità sostenibile la strategia più efficace sarà l’electromobility, o e-mobility. Ecco come le città d’Europa e d’Italia si preparano al grande salto

di

Una partenza lenta per un futuro a tutto sprint

Tekneco #15 - Mercato dell’auto elettrica

Una partenza lenta per un futuro a tutto sprint

Nel nostro Paese nel 2013 sono stati venduti meno di mille veicoli a batterie. Le prospettive di lungo periodo sono però favorevoli

di


 

II futuro è già arrivato

Tekneco #15 - Intelligent Transport System

II futuro è già arrivato

Le nuove tecnologie per la mobilità sono già fra noi: nelle nostre auto, come i navigatori integrati negli smartphone, o anche in piena città È l’inizio dell’ITS, l’Intelligent Transport System

di

Nasce la più grande “città” di legno d’Europa

Tekneco #15 - Fabrizio Rossi Prodi

Nasce la più grande “città” di legno d’Europa

È sorto a Milano “Cenni di cambiamento”, progetto residenziale che si estende su 17.000 metri quadrati ed ospita 124 alloggi in classe A. Un’edilizia popolare di qualità e totalmente sostenibile

di