copertina tekneco n. 4

Tekneco #4

Alla ricerca di una bussola. La chiarezza invocata dal mercato, di cui Tekneco si è fatto portavoce nell’editoriale dello scorso numero, resta un traguardo lontano. L’approvazione del Quarto Conto Energia fornisce un quadro regolamentare entro il quale il fotovoltaico potrà svilupparsi negli anni a venire, ma molte questioni restano aperte sul fronte della sostenibilità. A cominciare dal Sistri, il sistema di tracciabilità dei rifiuti al quale dedichiamo l’articolo di copertina.

Dopo tante rassicurazioni da parte del Governo, l’annunciata rivoluzione è stata ancora una volta rinviata e la sensazione è che il debutto non sia dietro l’angolo. Il quadro appare ancora in via di definizione anche in campo immobiliare, da sempre l’indicatore principe dei cicli economici. Il Piano Casa che avrebbe dovuto rilanciare il settore è arrivato alla quarta edizione, ma al momento stentano a vedersi i benefici tra conflitti di competenze a livello centrale e regionale e difficoltà di applicazione concreta dei principi. Una bussola sarebbe utile al mercato anche sul fronte delle certificazioni energetiche: un settore che nel nostro paese è in crescita, ma senza l’affermazione di uno standard condiviso dagli operatori. Vi lascio alla lettura del numero estivo con la speranza di ritrovarci in autunno con un quadro di riferimento più chiaro, che consenta di mettere a frutto le grandi potenzialità manifestate dagli operatori italiani in tutti i campi legati alla sostenibilità.

sfoglia la rivista

immagine primo piano tekneco n. 4
Sistri: pronti, partenza, stop

Sistri: pronti, partenza, stop

La terza proroga per l’avvio del sistema di gestione dei rifiuti aumenta lo scontento degli operatori.

di

Costruire il futuro: la casa al servizio della persona

Costruire il futuro: la casa al servizio della persona

Realizzare edifici ad alta efficienza energetica può essere una delle risposte alla risoluzione delle problematiche ambientali.

di


 

Green Corridor Brenner: Modena-Monaco di baviera, andata e ritorno con idrogeno

Green Corridor Brenner: Modena-Monaco di baviera, andata e ritorno con idrogeno

Italia, Austria e Germania insieme per realizzare il più importante progetto comunitario di mobilità sostenibile.

di

Certificazioni: dalla qualità dell’edificio la spinta al rilancio dell’edilizia?

Certificazioni: dalla qualità dell’edificio la spinta al rilancio dell’edilizia?

Sulla documentazione che attesta l'efficienza energetica, acustica e termica si gioca buona parte delle possibilità di rilancio per il mercato dell'edilizia.

di


 

Fotovoltaico, il mercato prova a ripartire

Fotovoltaico, il mercato prova a ripartire

L’emanazione del nuovo schema di incentivi pubblici mette fine all'incertezza normativa, ma la sensazione diffusa è di una frenata in vista per il settore.

di

Paglia superstar

Paglia superstar

Considerata un materiale di serie b la paglia può giocare un ruolo notevole sul fronte dell’edilizia sostenibile.

di


 

Metti il mirtillo nel pannello

Metti il mirtillo nel pannello

Il fotovoltaico è oggetto di continua ricerca. La vera rivoluzione potrebbe arrivare da un salto tecnologico. Come quello dell'organico.

di

Arriva il nuovo piano casa: il parere discorde delle associazioni

Arriva il nuovo piano casa: il parere discorde delle associazioni

I primi giudizi delle associazioni di settore sul nuovo piano casa.

di


 

Adeguamento del patrimonio stradale esistente: riflessioni

Adeguamento del patrimonio stradale esistente: riflessioni

La prevalente finalità della gestione del patrimonio infrastrutturale consiste nel mantenerlo adeguato alle funzioni assegnate a ciascuno degli elementi componenti, nell'ambito di una determinata vita utile.

di

I criteri tedeschi per incentivare la produzione di energia

I criteri tedeschi per incentivare la produzione di energia

Analisi dell'avvocato Caterina Calia sul sostegno pubblico alle fonti rinnovabili.

di