azienda premium

Casa Hoval vince il premio CasaClima AWARDS

Casa Hoval, la nuova sede di Zanica inaugurata dall'azienda lo scorso mese di maggio, ha vinto il premio CasaClima Awards 2015

Pubblicato da Tekneco Aziende il 30 novembre 2015 alle 11:00

La premiazione, con l’assegnazione del Cubo d’Oro ai migliori edifici che nel 2014 hanno ottenuto la certificazione CasaClima, è avvenuta giovedì 26 novembre a Bolzano presso l’Accademia Europea EURAC. Selezionata tra 1.394 progetti, Casa Hoval è stata premiata da una giuria tecnica che ha ritenuto il progetto particolarmente meritevole dal punto di vista architettonico, della funzionalità, della sostenibilità, del rispetto della natura e dell’uomo.

Il percorso sinergico tra progettazione architettonica e sistema impiantistico – questo il giudizio che ha espresso la giuria – ha permesso la realizzazione di un edificio che rappresenta un manifesto concreto e tangibile dei valori della filosofia aziendale. Una dettagliata pianificazione delle tempistiche progettuali nel rispetto del protocollo CasaClima Work&Life hanno reso Casa Hoval un esempio per coloro che vogliono costruire luoghi di lavoro sostenibili.” I CasaClima Awards sono riconoscimenti attribuiti ogni anno ai progetti di nuova costruzione o di riqualificazione del patrimonio edilizio esistente, che si sono distinti per aver saputo interpretare e coniugare in modo innovativo i concetti di efficienza energetica, sostenibilità ambientale e progettazione architettonica. Per Hoval, che ha fatto del principio di responsabilità per l’energia e l’ambiente uno dei cardini della sua filosofia aziendale, il riconoscimento di CasaClima rappresenta un motivo di orgoglio e di immensa soddisfazione – come ha sottolineato David Herzog, amministratore delegato della società, ringraziando anche tutto il team di progettisti e aziende partner che hanno partecipato alla realizzazione di Casa Hoval. Herzog ha spiegato ai presenti che la sostenibilità è stata, in tutte le fasi, il filo conduttore del progetto: dall’idea, al concorso architettonico, alla progettazione integrata, alla realizzazione.

La sensibilità per la natura, l’uomo e l’ambiente viene confermata dalle certificazioni ottenute da Casa Hoval: CasaClima classe A, CasaClima Work&Life, Cened Classe A e Minergie, quest’ultima ancora in fase di riconoscimento. «E’ con immensa soddisfazione- ha concluso Herzogche, grazie alla sinergia di intenti con le aziende partner, i collaboratori e l’Agenzia CasaClima, con la quale da anni abbiamo intrapreso un cammino caratterizzato da orientamenti e obiettivi comuni, siamo riusciti a realizzare, in soli sei mesi, il nostro sogno. Un sogno che con Casa Hoval si é materializzato davanti ai nostri occhi e che oggi siamo pronti, forti del nostro know how, a condividere con tutti coloro che vorranno seguire il nostro esempio. Proprio per questo – ha concluso Herzog – abbiamo voluto raccogliere l’esperienza di Casa Hoval in una pubblicazione dedicata a come progettare e costruire edifici industriali efficienti e sostenibili». La serata di premiazione è stata introdotta da un’ interessante testimonianza del Prof. Federico Testa, commissario dell’Enea, che ha sottolineato l’importanza dell’efficienza energetica sia come volano per la ripresa economica, sia come importante contributo per ridurre consumi e costi per famiglie, aziende e pubblica amministrazione. “Proprio per questo – ha concluso Testa- è più che mai necessario trasferire competenze e condividere le esperienze in questo settore, per far sì che l’intera filiera possa fare sistema, superare i limiti dell’individualismo, evitare sovrapposizioni e sprechi, per accrescere costantemente la cultura dell’efficienza e del risparmio energetico.



Continua a seguire Tekneco anche su Facebook:

Altri articoli in Energia Alternativa
solaroad img
SolaRoad, la prima pista solare ciclabile compie un anno e va a tutta energia

SolaRoad, pista ciclabile solare olandese, compie un anno, è riuscita a produrre 9.800 kWh sufficienti a soddisfare il fabbisogno di 3 abitazioni

Envisat_1
Clima dall’alto

3,3 millimetri all'anno è l'aumento medio dei livelli marini. Lo dicono i nuovi studi dell'Agenzia Spaziale Europea sul clima

Close